Stampa

RISTRUTTURARE Il BAGNO? ECCO TUTTO QUELLO CHE B...

Pubblicato il da

RISTRUTTURARE Il BAGNO? ECCO TUTTO QUELLO CHE BISOGNA SAPERE PRIMA DI MUOVERE UN SOLO DITO!

RISTRUTTURARE Il BAGNO? ECCO TUTTO QUELLO CHE BISOGNA SAPERE PRIMA DI MUOVERE UN SOLO DITO!
I lavori in casa provocano spesso stress mentale e fisico. I problemi si manifestano soprattutto se si tratta della prima esperienza con la ristrutturazione da parte di un privato che vuole prendersi carico della gestione totale delle maestranze. 
 
Sicuramente, se stai prendendo atto di questa intraprendente tematica, sei alle prese con il rinnovamento del tuo ambiente bagno ecco i tempi da prendere in considerazione per questo tipo di intervento edile migliorativo.
 
 
Prima di trattenersi sulle tempistiche necessarie per ristrutturare un bagno, è basilare essere a conoscenza delle diverse fasi che dispongono la ristrutturazione bagno, in questo caso sai già a cosa vai incontro iniziando le prestazioni d’opera del tuo bagno?
 
RISTRUTTURAZIONE BAGNO: I TEMPI PREVISTI PER OGNI SINGOLA POSA IN OPERA
In media, secondo la nostra trentennale esperienza, nell’apportare la modifica di un bagno non troppo obsoleto, gli addetti ai lavori impiegheranno dai 2 ai 5 giorni, mentre se il tuo bagno presenta delle fuoriuscite di acqua ed è indispensabile la sostituzione dell’impianto idraulico, allora i lavori potranno durare anche più di una settimana. 
 
In media, per la ristrutturazione del bagno le tempistiche non superano quasi mai due settimane.
 
Tra le diverse tipologie di lavori in casa, la ristrutturazione del bagno è quella che manifesta  più disguidi a chi ci vive, passando per alcune fasi sottili che ne impediscono l’utilizzo.
Non poter usare il bagno è un problema, ed è proprio per questo che gli operai organizzano le diverse fasi di manutenzione cercando di ridurre al minimo indispensabile l’impatto che può avere sulle persone che vivono in questo ambiente privo di sanitari considerati beni di prima necessità.
LE FASI DELLA RISTRUTTURAZIONE DEL BAGNO ELENCATE  DA CERAMICA SUD
Quando la ristrutturazione del bagno richiede un intervento cautelare, i tempi possono essere più lunghi e i lavori, di norma, vengono svolti in più fasi:
1. Pavimento e massetto
La prima cosa da fare, è in genere, la predisposizione del nuovo impianto con conseguente smantellamento del pavimento in prossimità delle nuove tracce.
Spesso le vecchie tubature vengono isolate e non rimosse o rimosse solo parzialmente, questo permette di risparmiare notevolmente ore agli addetti ai lavori.
 
2. Impianto elettrico e pareti
Se nell’impianto elettrico non serve una sostituzione o manutenzione, si passa alla ristrutturazione delle pareti e/o dell’intonaco, provvedendo a sistemare le piastrelle allorquando siano state scelte per dare un nuovo stile all’ambiente bagno in costruzione. 
 
3. Posa in opera della nuova pavimentazione con i sanitari
Segue poi la posa del massetto e dei pavimenti, una fase che non permette di usare subito il bagno, ma soltanto dopo alcuni giorni dall’installazione dei nuovi sanitari 
 
 
QUANTO COSTA RISTRUTTURARE IL BAGNO? 
Il costo della modifica del bagno dipende da lavori specifici e dalle dimensioni del bagno.
 
In generale, chi rifà un bagno può spendere dai 2000 ai 10000 euro, ma è sempre consigliabile chiedere un preventivo di ristrutturazione bagno a Ceramica Sud che vi fornira tutti i materiali utili, le varianti da prendere in considerazione sono:
 
? Tipologia di piastrelle;
? I rivestimenti;
? Le dimensioni bagno;
? I sanitari;
? Richieste specifiche del cliente.
Rinnovare il bagno senza smantellare le piastrelle, permette di diminuire i costi. Quando è possibile, questa soluzione va ad aggiungere un nuovo strato di piastrelle che coprono le precedenti.
RISTRUTTURARE BAGNO: IDEE MODERNE E CONFORTEVOLI
Se stai per ristrutturare il bagno ma non hai ancora le idee chiare, ecco qualche suggerimento utile:
Innanzitutto, hai già deciso il tipo di sanitari da comprare?
 
Standard o sospesi?
 
E per lavarsi, non ha nulla a che vedere di un bagno rilassante in vasca e/o di una doccia rigenerante?
 
Uno dei trend più attuali è quello di collocare i sanitari sospesi, che vengono opportunamente sistemati al muro attraverso delle specifiche staffe che permettono al vaso e al bidet di restare attaccati al muro ma sospesi, in modo tale che non poggiano sul pavimento.
Per quanto riguarda la doccia, invece, acquistare un piatto in acrilico ha dei vantaggi, come la leggerezza, la resistenza, e una differenza di temperatura a contatto con la pelle non troppo elevata. A questo si può associare un box doccia in cristallo temperato con trattamento anticalcare.
La questione riguardante la doccia apre una vasta gamma di opzioni e potete sfogliare i modelli disponibili sul catalogo di Ceramica Sud per conoscere nei diversi particolari le caratteristiche dei singoli modelli.
 
Per chi preferisce la vasca da bagno potrebbe rivelarsi un’ottima scelta per fare la differenza nel bagno.
 
Durante la ristrutturazione del vostro bagno, inoltre, non trascurate l’importanza del riscaldamento dell’ambiente: esistono diversi tipologie di termoarredo capaci di soddisfare tutte le tue esigenze in modo discreto e funzionale. Il termoarredo gioca, inoltre, un ruolo decisivo per migliorare gli spazi: passando da un radiatore tradizionale a un moderno termoarredo potrete giocare in modo più intelligente lo spazio del bagno.
 
Ristrutturazione_bagno_1.
 
 
RISTRUTTURAZIONE BAGNO E TEMPISTICHE ACQUISTI
Ora sai cosa succederebbe durante la ristrutturazione del tuo bagno, ma prima di iniziare è consuetudine scegliere e prendere i nuovi sanitari con largo anticipo.
 
Questo non soltanto per una questione di organizzazione del personale, ma soprattutto per essere sicuro di avere già a disposizione i sanitari quando bisognerà installarli.
 
IVA agevolata al 10% (quello che devi sapere)
Per tutti gli interventi di recupero edilizio è prevista l’applicazione dell’aliquota IVA del 10%.
ln particolare:
 
MANUTENZIONE ORDINARIA O STRAORDINARIA
1. Sulle prestazioni di servizi relativi a interventi di manutenzione, ordinaria e straordinaria, realizzati su immobili residenziali è previsto un regime agevolato, che consiste nell’applicazione dell’IVA ridotta al 10%.
2. Le rinuncia di beni restano sottomesse all’aliquota IVA ridotta, invece, solo se il fornimento è posta in essere nell’ambito del contratto di appalto che ha ad oggetto gli interventi di manutenzione.
COME USUFRUIRNE:
 
Ceramica Sud consiglia che i beni vengano comperati direttamente dal prestatore dei servizi di modifica ordinaria o straordinaria, il quale provvederà a fatturarli al committente in un’unica soluzione con i servizi prestati.
 
Anticipa l’ordine di diversi giorni tenendo presente i tempi di consegna, e tieni poi tutto il materiale al sicuro e al riparo da sorgenti meteorologiche e/o alte temperature per evitare piccoli incidenti.
 
Quanto costa fare un bagno completo? Inizia a farti un’idea precisa sulla spesa di sanitari, accessori e arredobagno cliccando su www.ceramicasud.it  per visualizzare  il nostro catalogo online.
 
Naturalmente l’installazione sarà addetti ad esperti del settore, ma sulla scelta dei prodotti sei tu a decidere!
In caso di dubbi inerenti all’installazione, chiedi consiglio a chi dovrà svolgere i lavori prima di effettuare l’ordine o chiedendo informazione all’azienda.
PERCHÉ ACQUISTARE ONLINE SANITARI E ARREDOBAGNO?
La scheda prodotto di ogni articolo presente su www.ceramicasud.it è pensata per essere completa e chiara da comprendere anche per i non addetti ai lavori. 
 
Questo vi aiuterà a prendere delle decisioni più importanti.
 
Inoltre la possibilità di valutare la convenienza di prezzo senza pressioni, ti mette nella condizione di effettuare la tua scelta in piena sicurezza.
 
Rinnovare o modificare il bagno è importante nel risparmiare sull’acquisto di sanitari e arredobagno senza rinunciare alla qualità è oggi una scelta intelligente a portata di click.
 
CLICCA QUI PER SCOPRIRE TUTTE LE OFFERTE DI CERAMICA SUD UTILI ALLA RISTRUTTURAZIONE DEL TUO BAGNO
Commenti: 0

Soltanto i clienti registrati possono pubblicare commenti.
Accedi e pubblica commento Registrati ora